Le statistiche parlano chiaro, anche se nel nostro cantone si fatica ad abbracciare la digitalizzazione, il mondo fuori dai nostri confini spinge affinché questa avvenga il più rapidamente possibile in tutti i settori. Mentre alcuni architetti e progettisti aspettano che il BIM (Building Information Modelling) diventi lo standard del settore prima di adottarlo, governi e committenti hanno già compreso le opportunità offerte e ne richiedono sempre più l’impiego, fiduciosi che questo strumento innovativo apporti un netto miglioramento nei processi di progettazione, costruzione e gestione, nonché una riduzione dei costi.

Questo mese è particolarmente simbolico, l’entrata in vigore del GDPR obbliga le aziende a confrontarsi con la realtà dei fatti: posso avere i migliori legali e consulenti per mappare i dati, descrivere le procedure, mettere in sicurezza l’azienda. Ma il GDPR diventa fin da subito parte integrante della routine di ogni collaboratore. Come pensano di gestirlo a livello pratico le aziende? Senza la digitalizzazione dei processi documentali è il caos.

E quindi è arrivato il momento di prendere in mano la situazione e Palo Alto è come sempre in prima linea per sostenere i propri clienti nel processo di adozione delle nuove tecnologie.

Da oggi infatti Palo Alto è partner di NKE – Negroni Key Engineering – Autodesk Platinum Partner uno dei più importanti player al mondo per le soluzioni Autodesk. Presente in Italia e Spagna, da oltre 25 anni, NKE si è contraddistinta nella vendita e nell’assistenza di soluzioni CAD, PDM, PLM, BIM e grazie ad una squadra di 90 professionisti, fornisce soluzioni e servizi CAD a circa 11.000 aziende.

Palo Alto, da più di vent’anni nel settore della gestione documentale, ha come missione aziendale quella di aiutare le aziende ad affrontare la trasformazione digitale per renderle più agili e competitive.

Come lo facciamo? Supportandole con soluzioni tecnologiche innovative e accompagnandole nella formazione del personale. Le attuali esigenze di collaborazione e condivisione dei progetti nel mondo della progettazione architettonica e ingegneristica, ci hanno spinto a introdurre nel nostro portfolio dapprima il settore della stampa e della scansione 3D e ora anche le nuove soluzioni BIM.

In NKE Palo Alto ha trovato il partner ideale in grado di rispondere alle complesse esigenze del settore della costruzione. La divisione Building di NKE, grazie alla tecnologia BIM di Autodesk e alle soluzioni dedicate alla progettazione architettonica, è infatti capace di rispondere alle richieste di progettazione, analisi e rendering dei più avanzati studi di architettura. NKE è certificata ISO9001 e si avvale di una struttura tecnica certificata per supportare i propri clienti attraverso una vasta gamma di corsi di formazione, pacchetti di assistenza on-line ed on-site.
NKE è specializzata anche nell’implementazione di interi progetti di Product Lifecycle/Data Management e nell’ottimizzazione dell’intero processo di progettazione. I tecnici specializzati della divisione manufacturing seguono le esigenze di progettazione, analisi FEM, analisi Fluidodinamica e analisi Riempimento Stampi delle aziende manifatturiere.

In collaborazione con @NKE – fin

Vuoi saperne di più?

Vieni a trovarci il 26 giugno

Ti aspettiamo presso la nostra sede in Via Zurigo 5 a Lugano. Gli specialisti di NKE saranno presenti tutto il giorno per mostrare i vantaggi del BIM nei vari campi d’applicazione. Potrai anche sperimentare una visita virtuale in un edificio e vedere all’opera stampanti 3D professionali e una postazione di lavoro HP per l’architettura e la progettazione.

Pin It on Pinterest